•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 9 gennaio, 2016

articolo scritto da:

Liga – il punto sulla giornata

real madrid-isco

L’attenzione è tutta su di lui, come quando incantava l’Europa e il Mondo grazie alle sue giocate sopraffine, oggi nella Liga è la giornata di Zinedine Zidane che esordisce sulla panchina del Real, al Santiago Bernabeu, contro il Deportivo La Coruna. I cugini dell’Atletico, capolista della Liga, invece, saranno ospiti del Celta Vigo, una delle rivelazioni della stagione. Apre le danze alle 16:00 il magic Barca che cerca pronto riscatto dopo lo scialbo 0-0 nel derby contro l’Espanyol. All’intervallo i blaugrana conducono per due reti a zero.

Liga, Barcellona pronto a ripartire

I catalani scendono in campo con il classico e abituale 4-3-3 e il Granada pare essere la vittima sacrificale in un match dalla chiave tattica già scritta. Possesso palla, giocate e pressing da parte degli uomini di Luis Enrique, difesa, sacrificio, umiltà ma soprattutto un pizzico di fortuna per gli uomini di patron Pozzo, quart’ultimi in classifica ma reduci dall’importante vittoria interna con il Siviglia. Negli ultimi otto incontri disputati tra le due compagini, Il Barcellona ha vinto 7 incontri, segnando qualcosa come 23 goal. Storica la vittoria del 12-04-16 per il Granada con la rete di Brahimi.

BARCELLONA (4-3-3): Bravo; Dani Alves, Vermaelen, Mascherano, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Arda Turan; Messi, Suarez, Neymar. A disposizione: Ter Stegen, Bartra, Piqué, Adrian, Sandro, Iniesta, Vidal.

Allenatore: Luis Enrique

GRANADA (3-5-2): Andres Fernandez; Lomban, Mainz, Doria; Lopes, Krhin, Marquez, Perez, Biraghi; Success, Peñaranda. A disposizione: Kelava, Fran Rico, Uche, Rochina, Edgar, Ibañez, El Arabi.

Allenatore: Sandoval

Liga- Siviglia e At.Bilbao alla ricerca di punti pesanti

Arduiz- attaccante Athletic Bilbao esulta dopo goalAlle 18:15 è la volta di Siviglia- Athletic Bilbao match di estrema importanza per le due squadre a caccia di punti utili per rientrare nella corsa verso l’Europa che conta. La squadra di Emery attualmente è al nono posto della classifica, distante ben 10 punti dal Villareal che occupa l’ultimo posto utile per l’accesso in Champions League. I baschi, grazie ad ottime prestazioni tra le mura amiche, sono al sesto posto ma puntano a dare la svolta decisiva alla propria stagione. Degna di nota la grande vena realizzativa dell’immortale attaccante del Bibao, Arduiz, che in questa stagione complessivamente ha già realizzato 22 reti.

Siviglia (4-2-3-1): Rico; Trémoulinas, Carriço, Kolodziejczak, Mariano; Krychowiak, Iborra; Konoplyanka, Banega, Vitolo; Gameiro.

All. Emery

Athletic Bilbao (4-2-3-1):  Iraizoz; Balenziaga, Laporte, Etxeita, Marcos; José, Beñat; Susaeta, García, Williams; Aduriz.

All. Valverde

Liga- fari accesi sulla primera di Zidane

Zidane, nuovo allenatore del Real MadridAlle 20:30 si accendono le luci al Santiago Bernabeu per la primera del nuovo Madrid. Per i blancos è il classico match senza appello visto il ritardo di 4 punti dagli uomini di Simeone. Non aiuteranno Zizou le indiscrezioni che arrivano da Oltremanica secondo le quali Florentino Perez avrebbe optato per il francese solamente dopo il gran rifiuto di Jose Mourinho. Dichiarazioni poco diplomatiche arrivano anche da Hitzfeld: “E’ demenziale e folle affidare la panchina del Real Madrid a Zidane. È un allenatore senza esperienza e che vive della fama conquistata come calciatore”.

Il Depor viene dalla sconfitta interna con il Villareal e in questa stagione si trova sorprendentemente al settimo posto avendo raccolto 27 punti.

Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo; Modric, Kroos, James Rodriguez; Bale, Benzema, Cristiano Ronaldo.

Allenatore: Zinedine Zidane

Deportivo La Coruna (4-2-3-1): Lux; Juanfran, Lopo, Sidnei, Navarro; Mosquera, Bergantinos; Cartabia, Fajr, Luis Alberto; Lucas.

Allenatore: Victor Sanchez Del Amo

Liga – Atletico Madrid atteso dal Celta Vigo

Atletico Madrid, logo squadraGiocherà con il vantaggio di conoscere il risultato ­dei propri avversari l’Atletico Madrid che scenderà in campo domani a Vigo. Sulle rive dell’Atlantico la squadra di Simeone affronterà una trasferta sicuramente ostile. Il Celta, rivelazione stagionale, è nel primo momento difficile della stagione figlio delle due sconfitte consecutive contro Malaga e Bilbao. Griezman è compagni, invece, nelle ultime cinque giornate hanno raccolto dodici punti. In questa stagione, fuori dal fortino amico, hanno raccolto ben 19 punti in 9 partite. Simeone dovrà fare a meno di Thiago.

Celta Vigo (4-2-3-1): Álvarez; Jonny, Gómez, Cabral, Mallo; Wass, Radoja; Bongonda, Hernández, Orellana; Aspas.

Atletico Madrid (4-3-3): Oblak; Filipe Luis, Godín, Giménez, Juanfran; Ñíguez, Gabi, Koke; Carrasco, Martínez; Griezmann.

Completano il quadro della giornata Getafe- Real Betis, Levante- Rayo Vallecano, Villareal- Sp. Gijon, Real Sociedad- Valencia, Eibar-Espanyol, Las Palmas- Malaga.

articolo scritto da: