•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 26 agosto, 2015

articolo scritto da:

Il nuovo Balotelli: addio sigarette, social e discoteca

balotelli-patente

Emergono nuovi curiosi particolari sul ritorno di Balotelli al Milan. Secondo indiscrezioni infatti, Galliani e Mihajlovic avrebbero imposto all’attaccante alcune fondamentali regole: meno social, sigarette bandite, niente nottate brave in discoteca e abbigliamento elegante. Insomma, addio al bad boy che tanto ha fatto impazzire tutti gli allenatori con i quali ha lavorato.

Multe previste

Per Balotelli potrebbe essere l’ultimo treno della sua carriera e proprio per questo motivo il Milan gli ha imposto un severo codice comportamentale. Qualcuno l’ha addirittura paragonato, esagerando, a quei regolamenti militari tanto odiati da generazioni di giovani, quando ancora il servizio di leva era obbligatorio. Una cosa però è certa: il club rossonero questa volta non scherza affatto e, per tutelarsi, sono previste pesantissime multe.

balotelli-florida

Il codice

Anzitutto, al neo attaccante rossonero è stato imposto uno stile più ‘da Milan’: addio creste colorate, orecchini luccicanti e abbigliamento tremendamente alla moda. Il Balotelli milanista dovrà essere più ‘acqua e sapone’ e, soprattutto, vestirsi in modo più elegante. Quindi dovrà smettere di fumare, o almeno ridurre notevolmente il numero di sigarette al giorno (è arcinoto infatti il suo vizio per le bionde, ndr). Il bello però, deve ancora venire. A Balotelli infatti, è stato richiesto di limitare l’uso dei social che potrebbero ‘rovinare’ l’immagine del club. Addio foto negli spogliatoi, tweet o lunghi stati su Facebook: l’attaccante dovrà limitarne l’uso, anche perché verrà sempre controllato. Infine, Super Mario dovrà dire addio alla vita mondana: stop alle nottate in discoteca, stop ai festini, stop alle esagerazioni.

articolo scritto da: