•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 3 luglio, 2015

articolo scritto da:

Berlusconi show: “Il Milan di Mihajlovic è da scudetto”

milan-bufala-libanesi-inzaghi

Un Silvio Berlusconi in grandissimo spolvero ha animato a Casa Milan la presentazione del nuovo tecnico Sinisa Mihajlovic. L’immortale proprietario del club rossonero ha dato vita ad un incredibile ‘show’: si è parlato delle qualità della nuova guida rossonera, di cosa è andato storto la scorsa stagione, degli obiettivi stagionali e di calciomercato. Il leader di Forza Italia ha poi lanciato un messaggio forte e chiaro a quel giocatore di cui tanto si sta parlando in questi giorni piuttosto intensi a Milano e dintorni: “Ibrahimovic è un grandissimo, se si libera dal Paris Saint Germain ce lo prendiamo”.

Lo scudetto

Era da un bel po’ di tempo che i tifosi rossoneri non assistevano a conferenze stampa così spumeggianti. “Mihajlovic lo scelto perché ha tutte le caratteristiche per riportare il Milan in alto” spiega Berlusconi, “lo apprezzavo da giocatore grazie alle sue punizioni micidiali, è un leader e saprà trasmettere tanto alla squadra”. Con l’ultimo arrivo di Luiz Adriano, l’obiettivo è chiaro: “Anzitutto bisogna puntare a tornare in Champions League ma, con questa squadra, pretendo di lottare con la Juventus per lo scudetto”.

luiz-adriano-milan

Calciomercato rossonero e futuro

Secondo Berlusconi, “la scorsa stagione il Milan poteva vantare una rosa forte ma è mancata la consapevolezza di poter fare grandi cose”. A Casa Milan c’è voglia di cancellare le ultime, deludenti annate e di ripartire in fretta anche grazie ai milioni di Euro thailandesi. “Jackson Martinez ce l’avevano consigliato ma” confessa l’ex premier, “il Porto ha chiesto davvero troppo quindi abbiamo deciso di prendere il suo connazionale Bacca”. Infine, un brevissimo commento sul progetto del nuovo stadio: “Con il nuovo impianto dobbiamo garantire almeno 80 milioni di Euro all’anno di entrate, è una cosa possibile”.

articolo scritto da: