•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 28 agosto, 2015

articolo scritto da:

Calciomercato, ufficialità e trattative delle squadre di A

Alberto Gilardino

Mancano solo quattro giorni alla chiusura del calciomercato ma la maggior parte delle squadre di Serie A è ancora alla ricerca affannosa di giocatori per completare la rosa.

La giornata di ieri è stata particolarmente intensa tra ufficialità, indiscrezioni, smentite e affari saltati.

calciomercatoIl Milan ha preso Kucka e lasciato partire Matri, direzione West Ham, mentre l’affare Mexes – vicinissimo alla Fiorentina – è saltato in serata pare direttamente per volontà di Silvio Berlusconi. Si raffredda dunque la pista Soriano sul quale continua anche il pressing del Napoli. Il centrocampista però tentenna e i partenopei continuano a spingere anche per Vecino della Fiorentina. Saltato definitivamente Maksimovic dichiarato incedibile in questo momento del mercato dal ds del Torino Petrarchi, si lavora anche in uscita: De Guzman è vicino al Sunderland, Andujar all’Estudiantes.

Ancora giornata di stallo invece per il calciomercato Inter e Juventus. Il dg Fassone nella tarda serata di ieri ha incontrato i dirigenti del Wolsfburg a Montecarlo; c’è stata un’apertura, il giocatore non è stato convocato per l’anticipo di oggi. Sarà la volta buona? Intanto i dirigenti nerazzurri pensano anche ad Eder. I bianconeri invece continuano a lavorare per Witsel e Draxler, ma le trattative restano molto difficili. In uscita ufficiale Llorente al Siviglia.

calciomercatoLa Lazio, persa la Champions potrebbe subire un altro brutto colpo dal calciomercato. Deve infatti stare attenta a non perdere anche i propri gioielli. Il Manchester avrebbe pronta un’offerta di 40 milioni per Felipe Anderson. Il Genoa invece è vicinissimo a chiudere per Iturbe (il giocatore pare aver accettato la destinazione) mentre potrebbe perdere Insua. Nonostante il giocatore si stia già allenando con la squadra sono sorti problemi legati al tesseramento. Sempre a Genova, sponda Sampdoria, arriva in prestito dalla Roma il centrocampista colombiano Carbonero. La Fiorentina invece pensa alla cessione di Basanta e ha chiesto Isla alla Juve.

Giornata importante anche per il Palermo; si è chiusa ufficialmente la telenovela Gilardino, nuovo attaccante rosanero. Il Bologna ha presentato Donsah e preso dal Lione Mounier, esterno d’attacco interessante mentre l’Atalanta ha ulteriormente puntellato la difesa: dopo Toloi ecco Paletta dal Milan. Ufficialità anche per le neopromosse Carpi e Frosinone. Gli emiliani hanno chiuso per Iniguez e continuano la ricerca di un attaccante, si pensa a Floccari. Per i ciociari invece colpo Tonev: esterno bulgaro ex Aston Villa e Celtic.

articolo scritto da: