•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 8 dicembre, 2015

articolo scritto da:

Champions League: in 13 si giocano 7 posti per gli ottavi

Champions League sorteggio preliminari

Quella che si aprirà stasera sarà l’ultima e decisiva giornata della fase a gironi di Champions League: se in molti gruppi la situazione è già definita, in altri invece c’è particolare incertezza. La Juventus è già agli ottavi (le basterà non perdere per mantenere anche il primato), la Roma invece per avanzare alla fase successiva deve battere il Bate Borisov. Nove sono le squadre già certe delle qualificazione, in 13 si giocano i 7 posti rimasti ancora a disposizione.

La situazione più incerta è quella del gruppo B (Wolfsburg 9, Manchester United 8, Psv 7, Cska Mosca 4): ai tedeschi basta un pareggio nella sfida in casa con il Manchester United. Gli inglesi invece per avere la certezza degli ottavi devono vincere, oppure sperare che il Psv non superi in casa il Cska. La squadra olandese comunque – in caso di vittoria – sarebbe certa di passare il turno.

Grande incertezza anche nel gruppo E, quello della Roma. Il Barcellona ha già vinto il girone. Roma, Bayer Leverkuse e Bate si giocano il restante posto. La Roma si qualifica se batte gli ucraini e se il Leverkusen non vince. Attenzione però al Bate, qualificato con una vittoria in caso di mancato successo della squadra tedesca.

Si giocano tutto nell’ultima giornata della fase a gironi di Champions League anche l’Arsenal di Wenger e il Chelsea di Mourinho. Nel gruppo F, vinto dal Bayern Monaco l’Arsenal va in Grecia in casa dell’Olympiacos con cui si gioca la qualificazione (Olympiacos 9, Arsenal 6). Per andare agli ottavi ai Gunners servirà vincere con due gol di scarto o segnandone almeno 3. Sarà una partita non facile ma di grande fascino. Al Chelsea di Mourinho invece (Porto 10, Chelsea 10, Dinamo Kiev 8, Maccabi Tel Aviv 0) basterà non perdere in casa con il Porto per essere certo della qualificazione. Con una vittoria sarebbe assicurato anche il primato. Con questo scenario però – in caso di vittoria della Dinamo Kiev con il Maccabi –  sarebbero proprio i portoghesi a finire a sorpresa in Europa League.

L’ultimo posto in discussione per gli ottavi di Champions League se lo giocano Valencia e Gent. La situazione sembra abbastanza favorevole alla squadra belga che affronterà il già qualificato Zenit in casa. Il Valencia invece – sempre in casa – se la vedrà con il già eliminato Lione (Gent 7, Valencia 6). Possibile che vincano entrambe: in caso di parità avanti il Gent e Valencia in Europa League.

 

articolo scritto da: