Connect
To Top

Colpo allo streaming, Agcom chiude sei siti illeciti

E’ arrivato oggi un duro colpo per i cultori dello streaming: AgCom infatti  ha bloccato  l’accesso a sei siti che diffondevano illecitamente in diretta le partite del Campionato di calcio di Serie A 2015-2016. Trasmissioni oscurate quindi  per: Freecalcio.eu, Calcion.in,Liveflash.tv, Liveflashplayer.net, Webtivi.info, Miplayer.nete Supermariohdsports.wix.

streaming-agComL’autorità garante nelle comunicazioni ha disposto il blocco del Dns dei siti “pirata” accogliendo l’istanza di Mediaset, ed è  stata  la stessa azienda di Cologno Monzese a diffondere la notizia attraverso una nota ufficiale dalla quale traspare soddisfazione per l’intervento tempestivo di AgCom: “si tratta di un altro importante risultato a contrasto di contenuti trasmessi illecitamente a danno del diritto d’autore e di chi investe nell’acquisizione legale dei diritti tv”.

La stessa Mediaset ha anche annunciato di riservarsi la possibilità di perseguire anche in sede penale eventuali ulteriori violazioni da parte dei soggetti già segnalati all’Agcom.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.