Connect
To Top

Di Francesco, quando il fantacalcio diventa un “problema di famiglia”

Squadra giovane, gruppo solido, bel gioco e tanti italiani in campo: questi gli ingredienti che rendono il Sassuolo una delle più grandi sorprese – se è lecito ancora considerarla tale – del campionato. Non solo, uno dei segreti della squadra di Di Francesco potrebbe essere anche il fantacalcio: si perchè a quanto pare nella squadra della cittadina emiliana il gioco più amato dai calciofili è all’ordine del giorno.

Così dopo le dichiarazioni di Sansone che aveva detto di ‘essersi schierato’ in occasione del gol realizzato contro la Juventus, questa volta è toccato proprio all’allenatore – Eusebio Di Francesco -raccontatare come per lui il fantacalcio sia ormai una questione di famiglia.

In una lunga intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport infatti il tecnico – parlando dei suoi tre figli – ha detto: “Il mio secondogenito? Il ‘problema’ è il fantacalcio, di cui è pazzo. Mi chiama alla vigilia: Papà, chi fai giocare? Io non gli do la formazione, lui sbaglia la sua fantasquadra e il giorno dopo me lo ritrovo incavolato. Ce l’ha anche con i giornalisti della Gazzetta, per i voti: problemi vostri“.

E come dar torto al figlio di Di Francesco considerando che suo padre – soprattutto nel tridente offensivo – alterna spessissimo gli uomini a disposizione rendendo la vita dei fantallenatori un vero incubo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.