•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 5 settembre, 2015

articolo scritto da:

Emergenza profughi, il Real Madrid scende in campo

semifinali-juve-real-el

L’emergenza profughi ha colpito al cuore anche il calcio europeo che ha deciso di dare una mano. Così, dopo il Bayern Monaco anche il Real Madrid è sceso in campo e nei prossimi giorni donerà 1 milione di Euro al governo spagnolo e a tutte quelle strutture di prima accoglienza. Le merengues inoltre, metteranno a disposizione delle autorità alcuni locali per far sì che chi sfugge dalle zone di guerra riceva un’accoglienza adeguata.

Il calcio si mobilita

L’Europa intera è stata colpita al cuore dal dramma di uomini e donne, bambini ed anziani, che fuggono da zone di guerra per tentare di ricostruirsi una vita tranquilla e lontana dal terrore. Il calcio, da sempre strumento di pace, ha deciso di intervenire aiutando concretamente i migliaia di profughi che quotidianamente varcano i confini europei.

juventus-real-bale

Non solo Real

Il club di Florentino Perez quindi, aiuterà i centri d’accoglienza spagnoli che, come quelli di gran parte d’Europa, registrano il tutto esaurito già da molti mesi. Una maglietta del Real sicuramente non basterà a regalare un sorriso a tutti ma, almeno, un primo passo è stato fatto. Anche il Porto, una tra le due squadre lusitane più conosciute, ha annunciato che interverrà per aiutare il governo di Lisbona in questa emergenza che si preannuncia lunga. Chissà se altre squadre, comprese quelle della Serie A, decideranno di scendere in campo.

articolo scritto da: