•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 22 agosto, 2015

articolo scritto da:

Fantacalcio: chi schierare per la prima giornata di Serie A?

fantacalcio- serie a

Oggi alle 18, con Verona-Roma, riparte la Serie A e con essa riprenderà uno degli appuntamenti più attesi dell’intero anno per i calciofili: il fantacalcio. In questa stagione, l’avvio anticipato del campionato e il mercato ancora aperto, con molte big che ancora attendono il grande colpo, hanno messo in crisi anche i fantallenatori più esperti. Partire bene però è d’obbligo. Ecco quindi su chi puntare per la prima giornata di Serie A.

Capitolo portieri: oltre a Buffon che rappresenta in ogni caso una certezza (ancor di più nelle partite casalinghe della Juventus) ottime scelte potrebbero essere Handanovic impegnato a San Siro contro l’Atalanta o Berisha che sostituisce l’infortunato Marchetti ed attende un Bologna ancora in fase di costruzione. Pollice in su anche per Viviano e Padelli.
Da evitare invece Tatarusanu ( che dovrebbe essere preferito a Sepe ) e Diego Lopez; tra Fiorentina e Milan si attende una partita scoppiettante.

In difesa invece, con molti reparti ancora da registrare, il consiglio è quello di puntare sull’usato sicuro. L’intero
pacchetto difensivo della Juventus, eccezion fatta per il solo Evra, da ampie garanzie. Fortemente consigliati anche fantacalcioGlik, Miranda, Basta e Gonzalo Rodriguez. Possibili bonus invece per gli esterni di Torino e Palermo: Avelar, Bruno Peres e Lazaar vanno assolutamente schierati. Possibili sorprese, positive, potrebbero arrivare da Bittante, Chiriches e Silvestre. Da evitare, almeno per oggi, i centrali di Udinese, gli esterni della Fiorentina e gli interi pacchetti difensivi di Carpi, Bologna e Frosinone.

A centrocampo, aldilà dei big, che non vanno mai tenuti fuori, per questa prima giornata di fantacalcio scelte coraggiose e interessanti potrebbero essere Baselli, Brozovic e Quaison, ottimo il loro precampionato, oltre a Castro Duncan e Pereyra. Consigliati anche i centrocampisti offensivi di Fiorentina e Milan in particolare Ilicic e Bertolacci e l’intero terzetto della Roma. Qualche dubbio sul terzetto del Napoli che potrebbe risentire del nuovo modulo e della nuova mentalità di Sarri. Occhio poi a Papu Gomez, Lazovic e Soddimo: azzardi.

BaccaCapitolo attaccanti: stesso discorso fatto per il centrocampo, i big non vanno mai tenuti fuori. I tre della Roma, Dzeko-Salah-Iago Falque (in ballottaggio con Gervinho) sono da schierare nonostante l’impegno a Verona non sia tra i più agevoli. Bacca, apparso in grande spolvero, più di Luiz Adriano.  Dentro anche Keita (per chi ha scommesso su di lui, sperando in una sua partenza), e il duo della Sampdoria Eder – Muriel contro un Carpi ancora in costruzione. Possibili sorprese: Defrel Bernardeschi e Belotti. Molto rischiosi invece Pandev, M’Bakogu e Denis, anche se quest’ultimo contro l’Inter ha spesso timbrato il cartellino.

articolo scritto da: