•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 27 settembre, 2015

articolo scritto da:

GP d’Aragón: Marquez cade ancora. Vince Lorenzo

Un Gran Premio ricco di sorprese in Spagna con la caduta di Marquez e il duello tra RossiPedrosa che ruba la gloria alla meritata vittoria di Jorge Lorenzo.

Lorenzo vince e accorcia la distanza da Valentino

Nel GP d’Aragona non c’è stato neanche un attimo per dubitare delle possibilità di vittoria di Lorenzo: il pilota spagnolo, dal quale ci si aspettava una eccezionale prestazione dopo le qualifiche di ieri, ha infatti mantenuto la prima posizione della gara dal primo fino all’ultimo giro. Questo è per il pilota un risultato importante che riduce sensibilmente la distanza in classifica da Rossi a 14 punti, mettendo in discussione la solidità della prima posizione del “Dottore”.

Marquez cade e termina la gara. Ottimo Iannone

Nulla da fare per Marquez che cade ancora una volta, dopo la caduta durante qualificazioni di sabato, e non può continuare la gara.

Tutt’altra storia per Andrea Iannone, quarto nella classifica piloti e quarto anche in gara, davanti a Dovizioso che segue Iannone con ben 16 secondi di ritardo all’arrivo.

Duello Rossi-Pedrosa

Motogp 800cc Test January 07

Nonostante la caduta di Marquez e la vittoria di Lorenzo, è il duello tra Valentino Rossi e Dani Pedrosa che incanta il pubblico e mette in secondo piano la vittoria di Jorge Lorenzo. Negli ultimi sei giri infatti, è andata in scena la battaglia per il secondo posto, dove Rossi ha ripetutamente attaccato un agguerritissimo Pedrosa che, affrontando l’italiano in spettacolari sorpassi, non si è lasciato soffiare la posizione e ha chiuso la gara col secondo posto. Terzo quindi Rossi, sempre al primo posto in classifica generale ma seguito ormai da vicinissimo da Lorenzo.

Davide Tramparulo

articolo scritto da: