•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 26 novembre, 2015

articolo scritto da:

Il fantacalcio è un gioco d’azzardo? A New York si

dep justice fantacalcio

A New York il fantacalcio è diventato illegale: questo il responso del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti d’America che attraverso il procuratore generale dello Stato, Eric Schneiderman ha dichiarato che i fantasy games come per esempio il fanta-football (il nostro fantacalcio) il fantabasket o il fantabaseball costituiscono una forma di gioco d’azzardo.

Negli Stati Uniti i fantasy games negli ultimi tempi stanno avendo grandissimo successo tanto che DraftKings, per esempio, il portale che va per la maggiore per quanto concerne il Fanta-football, riesce a fatturare fino a 57 milioni di dollari annui. In virtù della pronuncia del Dipartimento di Giustizia alcuni di questi portali che permettono di scommettere sulle prestazione di atleti di football, soccer, baseball, e basket americani sono già stati oscurati.

Secondo Schneiderman, esisterebbero rischi di ludopatie legati al gioco online e in particolare ai fantasy games. La scelta del procuratore di New York non rappresenta comunque un caso isolato, visto che anche in Arizona, Iowa, Louisiana, Montana e Washington sono già considerati illegali da tempo. I più importanti operatori di mercato del settore hanno già annunciato che intraprenderanno una battaglia legale.

E in Italia? I fanta-allenatori possono senza ombra di dubbio dormire sonni traquilli soprattutto in considerazione del fatto che la maggior parte dei siti di fantacalcio sono portali gratuiti che non erogano premi in denaro e che non rientrano quindi nel mondo del betting. Gli incubi semmai deriveranno dalle prestazioni dei loro fanta-pupilli.

articolo scritto da: