•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 23 settembre, 2016

articolo scritto da:

Inter-Gabigol, primo errore societario? Già caricato di troppe pressioni

inter-gabigol

Inter-Gabigol: Tutto pronto per l’esordio in Serie A di Gabigol. L’attaccante brasiliano, presentato ufficialmente dalla società nerazzurra, potrebbe esser convocato dal De Boer per l’imminente giornata di campionato.

Accolto come una stare, Gabigol ha già creato intorno a se diverse aspettative, accompagnate dall’entusiasmo dei tifosi. Una presentazione paragonata a quella che fu del Fenomeno Ronaldo, accostamento forse un po’ troppo scomodo sia per il paragone in se, sia per le pressioni che potrebbero andare a gravare sul ragazzo.

Giusto creare aspettative simili? Forse si, forse no. In un calcio dove il marketing la fa da padrone, resta complicato non gonfiare e ampliare tutto ciò che potrebbe funzionare a livello social e introiti. Gabigol rappresenta un investimento sia per il presente, sia per il futuro. In Brasile è considerato un’autentica divinità, c’è chi rivede il lui il percorso che fu di Ronaldo, un po’ come la Pirelli, che ha deciso di puntare su di lui come in passato puntò sul Fenomeno. Resta il fatto che questa strategia marketing, potrebbe portare diverse pressioni al ragazzo, essendo giovane e ancora acerbo a livello d’esperienza.

articolo scritto da: