•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 13 settembre, 2016

articolo scritto da:

La favola di Andrea Nalini: da operaio a calciatore professionista

la favola di andrea nalini

La favola di Andrea Nalini: Sono passati pochi mesi da quando il Leicester guidato da Ranieri ha vinto la Premier League trascinato dai gol di Jamie Vardy. Con la sua ascesa, da metalmeccanico presso delle fabbriche di Sheffield, ai campi del massimo campionato inglese, l’attaccante delle Foxes  ha vissuto una vera e autentica favola, favola che potrebbe rivivere ora Andrea Nalini.

Proprio come il suo collega inglese, Andrea ha lavorato in fabbrica prima di guadagnarsi un contratto tra i professionisti. Un’ascesa possibile solo con sudore e il sacrificio. Nato a Isola della Scala in provincia di Verona nel 1990, Andrea vive un paio di esperienze in Promozione ed Eccellenza, alternando gli allenamenti con il lavoro in fabbrica. Finiti gli studi infatti trova lavoro in un azienda produttrice di wurstel.

La svolta arriva quando Andrea viene ingaggiato dalla Salernitana, con cui firma un triennale. Dopo una stagione condizionata dalla pubalgia è protagonista con i campani della promozione in Serie B. La stagione seguente viene ancora tormentato dagli infortuni, ma è ancora protagonista nel rush finale che permette alla Salernitana di salvarsi. Svincolatosi dai campani questa estate, Andrea è stato ingaggiato dal Crotone neopromosso in Serie A, con cui ha debuttato ieri nella trasferta di Empoli.

articolo scritto da: