Connect
To Top

La Juventus vince, convince e si qualifica

All’annuncio della formazione ufficiale anti-citizens, le esclusioni dagli undici titolare di Morata e Cuadrado, a favore di Mandzukic e Dybala, hanno destato un po’ di scetticismo tra gli addetti ai lavori e soprattutto tra i tifosi, dato che lo spagnolo è stato sempre decisivo nelle gare che contano.

Le scelte di Allegri però, al termine dei novanta minuti, si sono rilevate non solo azzeccate, ma determinanti. Infatti, proprio il croato, su assist di Alex Sandro, altra bella sorpresa della magica serata bianconera, con una zampata di piatto destro ha messo a segno il gol che ha permesso alla Juventus di staccare il pass per gli ottavi di finale di Champions League con un turno di anticipo e balzare in testa alla classifica del girone. Ora l’obiettivo è tenere il primato e per farlo sarà sufficiente un pareggio in casa del Siviglia, uscito sconfitto per 4-2 ieri sera, nella trasferta tedesca di Mönchengladbach.

Qui di seguito i voti dei bianconeri. Le pagelle:

Buffon: 7 (Di meglio non ce n’è – Saracinesca)

Barzagli: 7 (Imprescindibile)

Bonucci: 6,5 (Pulito e attento – Sicurezza)

Chiellini: 6,5 (Mastino)

Alex Sandro: 7,5 (Migliore in campo – Completo); Evra (dal 77’): 6 (100esima presenza)

Lichtsteiner: 6,5 (Instancabile)

Sturaro: 6,5 (Efficace)

Marchisio: 6 (Non la migliore serata – disattento)

Pogba: 7 (Magico)

Dybala: 6,5 (Apprendista protagonista); Cuadrado (dall’82’): s.v.

Mandzukic: 7 (Lesto); Morata (dal 52’): 6 (Impreciso)

All. Allegri: 7,5 (Migliore fuori dal campo – Determinato)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.