•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 8 dicembre, 2015

articolo scritto da:

Lazio: Lotito lancia la maglia per il Giubileo, il Vaticano non gradisce

Lazio, 11 abbonati

Non c’è pace per la Lazio di Pioli né in campo né fuori: oltre alla crisi di gioco e di risultati, il club biancoceleste – stando a quanto riporta un articolo apparso ieri sulla Gazzetta dello Sport – sarebbe rimasto fuori dalle iniziative ufficiali legate al Giubileo, che avrà inizio proprio nella giornata di oggi.

In occasione dell’ultima sfida persa all’Olimpico contro la Juventus, la Lazio era scesa in campo con una maglia celebrativa con un logo accompagnato dalla scritta “Giubileo 2015, anno Santo di Misericordia“. Dalle parti del Vaticano però non sembrano aver gradito.

maglia-lazio-giubileo-grande

A ricostruire l’intera vicenda è stata la Gazzetta dello Sport: dietro il rifiuto di inserire la Lazio tra le iniziative ufficiali legate al Giubileo ci sarebbe l’altra squadra della capitale, la Roma. Il presidente dei giallorossi James Pallotta, infatti dopo una trattativa lunga e complessa, lo scorso ottobre ha annunciato di aver istituito per il 3 settembre 2016 la Festa della Famiglia della Roma, un evento – probabilmente con scopi benefici – in cui sarà utilizzato il logo ufficiale del Giubileo. L’annuncio però non è stato preso bene da Lotito che ha provato in tutti i modi a rientrare in gioco, ma la risposta dalla Santa Sede è stata sempre la stessa: “no grazie“.

Per smorzare però ogni polemica la Lazio, anche attraverso i propri canali social, ha smentito immediatamente le voci di qualsiasi diffida o di qualsiasi incomprensione con la Santa Sede. L’uso della maglia celebrativa è stato comunque declinato come “un omaggio personale del presidente Lotito e della Lazio ai valori dell’Anno Santo“.

articolo scritto da: