•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 11 giugno, 2015

articolo scritto da:

L’Ecuador vuole vincere la Copa America grazie al… viagra

ecuador

Stasera, o meglio, stanotte parte la Copa America e la partita d’inaugurazione vedrà protagonisti, come in ogni trofeo internazionale, i padroni di casa cileni contro la nazionale ecuadoregna allenata dall’argentino Gustavo Quinteros. Per gli appassionati italiani del calcio sudamericano, l’appuntamento è all’una e mezza del mattino su Gazzetta Tv.

Le venezuelane nude per la nazionale

Ovviamente ogni nazionale che si rispetti ha il proprio asso nella manica e, parlando di paesi dal sangue latino americano, non ci si può aspettare altro che trovate alquanto calienti. E’ il caso, ad esempio, della nazionale venezuelana che ha schierato in campo le proprie attrici porno/modelle più belle per invitare la popolazione a fare il tifo per la propria nazionale promettendo di posare per un nudo integrale nel caso dell’approdo del Venezuela ai quarti di finale. Valicando i confini ci si trova nell’elevatissimo – in senso letterale – Ecuador dove la nazionale ha scelto un’altra strategia per ribaltare i pronostici.

Signore e Signori, ecco a voi il Dott. Viagra

Il segreto della tricolor sta tutto nel noto farmaco denominato viagra, pastiglia altrimenti soprannominata “pillola dell’amore”. Per coloro che fanno finta di non sapere di cosa si tratti, la pillolina blu è un vasodilatatore temporaneo e, oltre che per facilitare l’erezione del membro maschile, viene molto utilizzato per migliorare la circolazione cardiaca. L’idea di applicare questa terapia anche nel mondo calcistico arriva dal Dott. Figueroa, cinquantatreenne cileno, attualmente preparatore atletico dell’Ecuador. Il suddetto dottore, soprannominato per l’appunto “Dott. Viagra” segue senza sosta la carriera di Quinteros da più di dieci anni, fin dai tempi del Bolivia dove Figueroa iniziò a far assumere ai giocatori il viagra prima degli incontri per combattere i problemi dovuti all’elevata altitudine. “Non sono mica un rappresentante di medicine – si sfoga Figueroa sulle colonne di El Universo – in Bolivia mi hanno appiccicato questa fama, ma di fatto lo fanno anche tante squadre brasiliane. Il Viagra non è altro che un vasodilatatore temporaneo, solo che viene usato per provocare erezioni e allora ci si scherza su. Tutto quello che a me interessa è che non si tratta di doping“.

staff ecuador

Lo staff tecnico dell’Ecuador

 

articolo scritto da: