•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 4 ottobre, 2015

articolo scritto da:

McLaren: Alonso e Button diventano protagonisti di un videogame

Alonso-Button

La Formula 1 è per antonomasia lo sport dello sviluppo senza freni e della tecnologia ecco perché per molti aspetti la scelta compiuta  dalla McLaren-Honda appare quanto mai bizzarra e controcorrente: la casa di Woking infatti – forse anche per via dei risultati in pista tutt’altro che memorabili – ha deciso di darsi ai video facendo un tuffo nel passato.

Così Fernando Alonso e Janson Button sono diventati protagonisti di  “Turbo Heroes”,  un filmato di 2’31’’ sotto forma di videogioco. Un’avventura in 8-bit  che vede protagonisti i due piloti ufficiali del team e che ci rimanda direttamente agli anni ’90.

In un emozionante viaggio in tutto il mondo Fernando e Jenson sono alle prese con il perfido Exhaustus, il cui obiettivo è quello di impadronirsi del Drago Jade di Suzuka. Quattro livelli che si concludono con la vittoria dei nostri eroi e con – alla fine – l’inatteso ritorno di Exhaustus, ritorno che lascia aperto uno spazio per la prosecuzione della saga.

Era un’idea audace che risponde ad una  serie di ragioni, sia pratiche che creative“, ha spiegato il  capogruppo del digitale McLaren Rob Bloom. Un’idea che – molto probabilmente – sarà destinata a fare il giro del mondo e ad avere grande successo, cosa che alla McLaren quest’anno non riesce invece in pista.

articolo scritto da: