•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 27 luglio, 2016

articolo scritto da:

Milan: Bacca, no al Barcellona, vuole solo il PSG

Milan: Bacca è ufficialmente in vendita, ma questo lo si era capito già dalle precedenti settimane. Montella fin dal suo insediamento sulla panchina rossonera ha dato il suo ok alla cessione, ritenendo il giocatore poco motivato in funzione del nuovo progetto. Per il giocatore non sono mancate le offerte e i sondaggi da parte dei top club europei ed italiani, tra cui Napoli, West Ham, Atletico Madrid e Siviglia. Chi più, chi meno, hanno mostrato chiari segnali di interesse, mirati ad assicurarsi le prestazioni dell’attaccante colombiano, autore di 20 gol tra campionato e coppa alla sua prima stagione in Italia.

Anche dalle parti di Barcellona, negli ultimi giorni, si era pavimentata l’idea di portare alla corte di Luis Enrique la punta del Milan, idea stoppata nelle ultime ore dallo stesso Bacca, a cui non entusiasmerebbe l’idea di fare da quarto attaccante, dietro al trio Messi-Neymar-Suarez. Altro rifiuto dunque, dopo quello per il West Ham arriva anche quello per i più blasonati campioni di Spagna.

L’attaccante colombiano punta sempre di più i piedi, in attesa magari che si faccia avanti il PSG di Unai Emery. I due hanno già lavorato insieme ai tempi del Siviglia, e potrebbero ritrovarsi a Parigi, dove il tecnico basco ha già fatto sapere di volere una punta da affiancare a Cavani. Unico ostacolo al decollo della trattativa riguarda gli slot degli extracomunitari del club parigino, già occupati dai brasiliani Thiago Silva, David Luiz, Lucas e Maxwell, che otterrà la cittadinanza francese solo tra 6 mesi.

articolo scritto da: