•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 11 settembre, 2016

articolo scritto da:

Milan-Lapadula, l’ex Pescara ancora fuori: primi punti interrogativi

sampdoria-milan probabili formazioni

Milan-Lapadula: Il Milan dell’Aeroplanino Montella stenta a decollare. Dopo la pesante sconfitta e i quattro gol subiti contro il Napoli ci si aspettava quanto meno una reazione, che purtroppo non c’è stata, così a San Siro è arrivata la sconfitta anche contro l’Udinese. Sotto accusa stavolta oltre ai giocatori c’è anche il mister rossonero.

Le scelte di Montella si sono rivelate al quanto discutibili, a centrocampo l’impalpabile Poli è sembrato un pesce fuor d’acqua. Incolore le prove di Sosa e Montolivo. L’argentino è andato vicino al gol colpendo una traversa, mentre l’ex viola ha disputato l’ennesima partita con più ombre che luci. Male anche la difesa dove anche Romagnoli è sembrato più volte in affanno nel duello con Duvan Zapata.

Viste le pesanti assenze di Niang in attacco, e Bertolacci Kucka e Mati Fernandez a centrocampo, è lecito chiedersi perché Lapadula abbia giocato gli ultimi spiccioli di gara, mentre il promettente centrocampista Pasalic non sia ancora sceso in campo con la maglia rossonera. L’ex Pescara avrebbe potuto dare la scossa al match, ma il cambio è stato troppo tardivo, e due minuti dopo è arrivato il gol dell’Udinese con Perica. Per Lapadula potrebbe essere difficile trovare collocazione nel modulo di Montella, e sarà relegato in panchina nonostante le assenze in attacco, potrebbe davvero giocare con il contagocce.

articolo scritto da: