•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 2 settembre, 2016

articolo scritto da:

Nazionale-Ventura: debutto da dimenticare, sconfitta con la Francia

italia, ventura

Nazionale-Ventura: Parte male l’avventura del nuovo ct della nazionale, Giampiero Ventura. Ieri la sconfitta per 1 a 3 con la Francia ha evidenziato numerose lacune, a cui vanno ad aggiungersi errori individuali che hanno portato al gol i transalpini.

Particolare preoccupazione riguarda la difesa. Astori, Barzagli e Chiellini sono apparsi in difficoltà, soprattutto con quest’ultimo colpevole in due azioni da gol francesi. Anche il terzo gol dei Blues arriva da uno svarione difensivo, infatti Donnarumma subisce colpevolmente gol sul proprio palo. Il giovane portiere rossonero ha esordito nel secondo tempo, diventando il più giovane di sempre a giocare con la nazionale, battuto il record di Campelli che resisteva dal 1912.

Il tecnico si dice comunque soddisfatto della prestazione: “Non potevo pretendere di più,  sono più che soddisfatto, anche se i primi due gol che abbiamo preso erano evitabili, nel primo tempo non abbiamo concesso un tiro in porta”. La preoccupazione però resta, visto l’incontro previsto per lunedì contro Israele, valido per la qualificazione ai prossimi mondiali in Russia. Nota positiva della serata è stata l’attacco, con il gol nato dall’asse EderPellè. Il centravanti trasferitosi quest’estate in Cina, era stato messo in dubbio dal ct: “Bisognerà vedere se ha ancora fame, in Cina guadagna tanti soldi”, e la risposta di Pellè è arrivata direttamente dal campo.

articolo scritto da: