•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 16 agosto, 2016

articolo scritto da:

Olimpiadi Rio 2016: la corsa di Viviani vale l’oro, la Bruni è d’argento

olimpiadi rio 2016

Olimpiadi Rio 2016: L’Italia del ciclismo porta a casa un’altra medaglia, dopo il bronzo di Elisa Longo Borghini nella corsa in linea femminile, arriva quello di Elia Viviani. Il velocista azzurro chiuse sesto alle Olimpiadi di Londra di quattro anni fa, e ieri si è riscattato conquistando l’oro nell’omnium di ciclismo su pista, davanti al britannico Cavendish, argento, e al danese Hansen, bronzo. Viviani si è presentato all’ultima delle sei prove con 16 punti di vantaggio sugli inseguitori, riuscendo a conservarli nonostante una caduta.

Arriva anche la terza medaglia del nuoto, la 22esima della spedizione a Rio dell’Italia, e la porta a casa Rachele Bruni. Nella 10km di nuoto la olandese Van Rouwendaal è imprendibile, e la volata per i due gradini più bassi del podio è ristretta alla Bruni, alla francese Muller, e alla brasiliana Okimoto. L’azzurra è in vantaggio, ma la Muller riesce a scavalcarla scorrettamente e ad a toccare per seconda. La Bruni sembra destinata al bronzo ma dopo pochi minuti arriva la decisione dei giudici, che squalificano la transalpina e consegnano la medaglia d’argento alla nuotatrice di Firenze, e il bronzo alla Okimoto. L’azzurra ha poi dedicato la medaglia alla compagna: “Ho dedicato il mio argento anche a Diletta: non ho mai fatto coming out ma non mi sono neanche mai preoccupata dei pregiudizi. Io vivo la mia vita con naturalezza”.

Oggi tra i numerosi impegni dell’Italia alle Olimpiadi, ci sarà grande attenzione per Simone Ruffini, che nella maratona 10km tenterà di portare a casa l’oro.

articolo scritto da: