•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 22 agosto, 2015

articolo scritto da:

Palermo, blitz per Gilardino: salta l’accordo con la Lazio

gilardino-palermo

Quando sembrava tutto fatto per il suo passaggio alla Lazio, il Palermo ha in extremis strappato il sì di Gilardino. L’attaccante piemontese di proprietà dei cinesi del Guangzhou Evergrande, sbarcherà in Sicilia nelle prossime ore e, con molta probabilità, verrà presentato ad inizio della prossima settimana. Difficile infatti, che il club siciliano ottenga in poche ore la documentazione necessaria per presentare il suo nuovo bomber poco prima del fischio d’inizio del match contro il Genoa.

Esperienza

Gilardino dovrà risollevare le dell’attacco del Palermo indebolito dopo le cessioni di Dybala, andato alla Juventus, e di Belotti al Torino. L’ex nazionale azzurro, campione del mondo nel 2006, non se la sente di tornare in Cina e vuole fortemente rimanere nel nostro di campionato. Altissimo l’entusiasmo nel capoluogo siciliano, che si appresta ad accogliere uno dei bomber più letali dell’ultimo decennio.

dybala

Così ha scelto il Palermo

Con un blitz nella notte cinese, i rosanero hanno trovato l’accordo col club che detiene il cartellino dell’attaccante. Si tratterà, almeno così pare, di un prestito i cui dettagli non sono stati ancora indicati. Bruciata la concorrenza della Lazio che, fino a pochissime ore fa, era in notevole vantaggio nella trattativa. A convincere il Guangzhou, la decisione degli uomini mercato di Zamparini che hanno preferito recarsi in Cina piuttosto che condurre la trattativa via telefono e fax.

articolo scritto da: