•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 6 novembre, 2015

articolo scritto da:

Pirlo ci ripensa, vuole l’Italia: è sfida Inter-Juventus

Andrea Pirlo

Dopo qualche mese da americano, ad Andrea Pirlo è tornata prepotentemente voglia d’Italia. L’ex centrocampista della Juve ha giocato la sua stagione con i New York City FC, ma a causa dello scarso rendimento della squadra, che non è riuscita ad arrivare ai play-off, dovrà rimanere fermo fino a marzo, mese d’inizio della stagione 2016. Ecco quindi che improvvisamente Pirlo è tornato a far gola all’Italia. Il primo a pensarci è stato Roberto Mancini, che lo ha chiamato per convincerlo a tornare a Milano.Andrea Pirlo

L’allenatore dell’Inter sa che Pirlo in Italia è ancora in grado di fare la differenza, e sarebbe prontissimo a regalargli le chiavi di un centrocampo muscoloso, con i vari Medel, Guarin e Melo, ma poco fantasioso. Anche Massimo Moratti si è espresso a favore di questa trattativa, mostrando come sia ben più di un’idea quella dei nerazzurri. Occhio, però, alla Juve. I dirigenti bianconeri, una volta appresa la volontà di Pirlo di tornare in Italia, almeno per qualche mese, si sono mossi immediatamente.

Il centrocampista vuole fortemente la nazionale, e sa che senza tornare a giocare entro l’inverno, difficilmente verrà preso in considerazione dal c.t Conte per l’Europeo del 2016. L’Inter, per ora, è davanti, e peserà certamente la volontà del giocatore. Ma prima di tutto occorre convincere il City Football Group, che nei giorni scorsi ha accolto con freddezza l’ipotesi Pirlo-Inter, memore dell’infortunio che capitò a Beckham nel suo ultimo semestre italiano. È sfida aperta, dunque, ed è sempre Inter-Juve. Vedremo chi la spunterà.

articolo scritto da: