•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 22 settembre, 2015

articolo scritto da:

Scandalo Volkswagen: tremano Wolsfburg e Bayern Monaco

scandalo-volkswagen-

Lo scandalo che ha colpito la Volkswagen potrebbe avere conseguenze molto più gravi rispetto alla super multa in arrivo dagli Stati Uniti. La casa automobilistica tedesca infatti, non solo è proprietaria del Wolfsburg, grande protagonista in questa ultima estate di calciomercato, ma ha pure quote del Bayern Monaco attraverso lo sponsor Audi.

Cosa accadrà?

Allo stato attuale delle cose è difficile prevedere cosa potrà accadere al colosso tedesco, che continua pericolosamente a crollare in borsa. Non basteranno le dimissioni dell’amministratore delegato e dei suoi più fedelissimi collaboratori, a riconquistare la fiducia dei clienti di tutto il mondo. La figuraccia Volkswagen avrà ripercussioni, con molta probabilità, pure sulla forte economia della Germania, con un danno d’immagine non da poco.

napoli-wolsfburg

Il calcio e la Volkswagen

I tifosi del Wolfsburg guardano con grande preoccupazione l’evolversi della vicenda. Il club infatti, è controllato dalla Volkswagen attraverso suoi brillanti manager, grazie ai quali negli anni i Lupi hanno disputato ottimi campionati di Bundesliga. In attesa che si faccia chiarezza sull’intera vicenda, c’è una terribile certezza: il marchio vivrà un periodo piuttosto difficile con un netto calo di vendite. A pagarne le conseguenze, sicuramente il Wolfsburg uscito rinforzato dall’ultima sessione di calciomercato, seppur la ricca cessione di Kevin De Bruyne al Manchester City. Anche in Baviera si attendono notizie rassicuranti, visto quel poco meno del 10% di quote del Bayern in mano alla Audi, altro colosso dell’auto facente parte del pianeta Volkswagen.

articolo scritto da: