•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 21 settembre, 2015

articolo scritto da:

Serie A, il 4-3-3 segna la rinascita di Napoli, Juventus e non solo

serie a

Ci sono volute quattro giornate di campionato ma Napoli e Juventus sono finalmente riuscite a trovare la gioia della vittoria nel campionato di Serie A 2015/2016; a dare una svolta, il cambio di modulo operato da Sarri e Allegri che, dopo i test più che soddisfacenti in Europa, con le vittorie rispettivamente contro Bruges e Manchester City, ha dato i suoi frutti anche nei nostri stadi.

I bianconeri infatti, con Cuadrado, Mandzukic e Morata davanti hanno sbancato Marassi anche se in realtà nessuno di questi ha dato la zampata decisiva al match, deciso da Pogba; c’è da dire però che ne ha beneficiato la qualità del gioco. Al San Paolo invece ieri a farla da padrone è stato il duo Insigne-Higuain perfettamente assistiti da Callejon, con il primo che ha sfornato assist di pregevole fattura oltre ad un goal da opportunista di razza mentre il secondo ha messo a segno una doppietta proprio nello stadio dove aveva sbagliato il rigore che nella scorsa stagione era costato la Champions League.

Non solo Juventus e Napoli però a trovare la quadratura del cerchio grazie al 4-3-3; prima di loro anche Mancini e la sua Inter capolista si erano addentrati su questa strada con risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Infine, addentrandosi tra le squadre della parte destra della classifica c’è anche il Bologna: i rossoblu, con un centrocampo più compatto e dinamico e un attacco composto da Brienza, Muonier e Destro, è stato capace di conquistare i primi 3 punti in campionato.

articolo scritto da: