•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 29 settembre, 2016

articolo scritto da:

Sheva fa 40: dalla Dinamo ai successi in rossonero e il flop inglese (VIDEO)

sheva fa 40

Sheva fa 40: Compie oggi 40 anni l’Usignolo di Kiev, nello stesso giorno del presidente Silvio Berlusconi. Quel presidente che nel 1999 lo portò in Italia al Milan, dove l’ucraino ha collezionato i successi più importanti della sua carriera da calciatore.

Andrij Shevchenko nasce calcisticamente nella Dinamo Kiev, dove tra la prima squadra e le riserve colleziona 117 presenze e 60 gol, vincendo 5 campionati e 2 coppe nazionali. Nel 1999 il Milan riesce a portarlo in Italia dove l’ucraino riesce a esplodere definitivamente, vincendo la classifica marcatori nella stagione di debutto. Nei sette anni passati all’ombra del Duomo colleziona 304 presenze e 175 gol, vincendo Campionato, Coppa Italia, Supercoppa, la Champions League dove in finale segna il rigore decisivo, e soprattutto nel 2005 il Pallone d’Oro.

Nel 2006 passa al Chelsea. A Londra l’ucraino non brilla, e dopo due anni torna in prestito al Milan. In Italia però è solo di passaggio, così nel 2009 torna alla Dinamo Kiev. Qui rivive una seconda giovinezza, in tre anni segna 23 gol in 55 partite. Nel 2012 dopo quasi 20 anni dal suo debutto tra i professionisti decide di ritirarsi e intraprendere la carriera politica.

articolo scritto da: