•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 23 aprile, 2015

articolo scritto da:

Sorteggi di Champions, 3 buoni motivi per evitare il Barcellona

pic_2015-01-11_FCBvsAtMADRID_19.v1421015325

C’è grande fermento in mezza Europa per quanto potrà accadere domani ad ora di pranzo a Nyon, dove si svolgeranno i sorteggi di Champions League che decreteranno gli accoppiamenti per le semifinali. Bayern Monaco, Juventus, Real Madrid e Barcellona sono pronte a sfidarsi nei 180 minuti che possono regalare un biglietto per l’Olympiastadion di Berlino, luogo della finale dell’edizione 2014-2015. Siamo sicuri che più di qualche tifoso abbia già preventivamente organizzato un viaggio nella magnifica capitale tedesca per sabato 6 giugno, il giorno della finalissima che consacrerà la regina d’Europa. L’Italia intera spera che quel giorno ci sia del bianconero sopra Berlino.

 

I 3 buoni motivi per evitare il Barcellona di Luis Enrique: 1) l’attacco

 

sorteggi di champions

il tridente d’attacco blaugrana

Dopo gli ultimi acquisti la rosa del Barcellona vanta un attacco da cardiopalma. I tre attaccanti, Neymar, Suarez e Messi sono tre cavalli di razza e, individualmente, vantano grandi numeri. La Juventus di Allegri potrebbe essere messa in seria difficoltà da questi tre fuoriclasse che, partita dopo partita, tra azioni spettacolari e gol, cercano sempre di dare il meglio. La difesa bianconera, se mai dovesse trovarsi a fronteggiare il Barcellona, dovrà mantenere i nervi saldi e una concentrazione altissima per riuscire a contrastare il micidiale tridente blaugrana.

2) campionato e Champions

il Barcellona è in vetta al campionato spagnolo, a due punti di vantaggio dal Real Madrid. Anche se la squadra di Enrique non può ancora dire di aver vinto potrebbe essere molto motivata a portarsi a casa scudetto e Champions. La Juventus potrebbe, così, trovarsi ad affrontare una squadra super motivata a vincere a tutti i costi e il risultato, potenzialmente, potrebbe essere un disastro per l’ultima italiana in Champions.

3) Lionel Messi

Lionel Messi

Lionel Messi

Ultimo punto, ma non per importanza è il numero 10 del Barcellona. L’anno scorso Messi si è visto soffiare il pallone d’oro da Cristiano Ronaldo, interrompendo, così, la sua collezione a 4. Quest’anno, sicuramente, la pulce vorrà rifarsi sul suo rivale e non c’è nulla di meglio, per avvicinarsi alla conquista del quinto pallone d’oro, che vincere la Champions. La Juve, quindi, potrebbe trovarsi a dover contenere un esuberante Messi che, come ci ha dato modo di vedere in questi anni, potrebbe trovare giocante impossibili pur di vincere.

articolo scritto da: