•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 17 giugno, 2015

articolo scritto da:

Tevez ha deciso: va al Boca Juniors

Fiorentina-Juventus serie A

Da un anno era il pensiero fisso dei tifosi della Juventus e l’incubo che perseguitava il loro sogno ora è divenuto realtà: Carlitos Tevez ha deciso di porre fine la sua gloriosa, seppur breve, esperienza in bianconero, il futuro dell’apache si chiama Boca Juniors.

Tevez va al Boca, delusione per Atletico, PSG e Arsenal

Da tempo si rincorrevano voci a proposito dell’addio di Tevez e, effettivamente, lui aveva sempre detto che sarebbe tornato in patria per giocare con la maglia della sua squadra preferita, ma pochi credevano che quel momento sarebbe giunto così presto. Addirittura si era vociferato che la punta bianconera avrebbe rinviato il ritorno in Argentina per giocare con l’Atletico Madrid, ipotesi smentite in fretta e furia dalla società e dal giocatore, con il PSG o con l’Arsenal. Tevez aveva tempo sino alla fine di questa settimana per comunicare alla società bianconera la sua decisione in merito al futuro, ma i suoi agenti hanno deciso di chiudere in fretta i giochi per evitare che l’ansia salisse e hanno informato la Juventus che gli ultimi due anni, pieni di emozioni e soddisfazioni, sono stati magnifici ma… al cuor non si comanda. Si dice che l’accordo fra la punta di Fuerte Apache e il club argentino sia della durata di tre anni.

carlos-tevez-juventus-barcelona-champions-league-final-06062015_vwnr9dj8688x1scqoffw0s6cj

I numeri di Tevez in bianconero

Le due stagioni di Tevez alla Juventus sono state esaltanti non solo sotto il profilo dei trofei vinti ( 2 campionati italiani, 1 Coppa Italia e 1 Supercoppa Italiana ), ma anche dal lato delle prestazioni personali: Tevez ha raccolto 96 presenze ed è andato a segno 50 volte in due anni, numeri da campione. Ora alla Juventus si pensa su come sostituire l’argentino e, nonostante il fresco acquisto di Zaza e Berardi – quest’ultimo probabilmente verrà girato in prestito ad un’altra squadra – Marotta ha già due nomi in mente: Mandzukic e Cavani.

articolo scritto da: