•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 4 maggio, 2015

articolo scritto da:

Verso Juventus – Real Madrid ballottaggio fra Morata Llorente

llorente-morata-68815

Siamo alla vigilia dell’andata della Semifinale di Champions League che potrebbe rendere veramente favolosa la prima stagione di Allegri sulla Panchina della Juventus. Domani sera allo Juventus Stadium la Vecchia Signora affronterà le Merengues di Carletto Ancelotti alla ricerca della seconda finale consecutiva. Insomma ci sono tutte le carte in regola perché Juventus – Real Madrid possa divertire gli spettatori.

Real Madrid: Benzema stoppato dal ginocchio destro

Gli spagnoli sono atterrati a Torino in mattinata e hanno raggiunto l’hotel verso le ore 14 accompagnati da circa duecento tifosi spagnoli che sono esplosi in un’ovazione per Cristiano Ronaldo, James Rodriguez e, a dispetto delle voci che vedevano il tecnico lontano dalla tifoseria madridista, anche per il mister Ancelotti che è atteso per le ore 18 in conferenza stampa allo Juve Stadium. Pochi dubbi nella formazione dei campioni d’Europa in carica: Benzema è rimasto in Spagna a causa del ginocchio destro ancora dolorante e verrà sostituito in mezzo all’attacco da Bale con Rodriguez pronto alla cavalcata sulla fascia destra. L’unico ballottaggio è quello fra Fabio Coentrao e Marcelo per la fascia sinistra della difesa, ma il portoghese sembra in netto vantaggio.

classico-barcellona-real-bale Juventus - Real MAdrid

Juventus solito dubbio: Morata o Llorente?

Più di una prova indicherebbe il ritorno dei bianconeri ad una difesa a quattro con Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini ed Evra davanti a Buffon, il centrocampo dovrebbe essere affidato a Vidal, Pirlo e Marchisio dietro a Pereyra. Il dubbio che affligge Allegri è la scelta fra Morata e Llorente, ma qualsiasi nodo potrebbe essere svelato nella conferenza stampa che attende il mister, accompagnato da Tevez, alle 19. Se, invece, il tecnico neo campione d’Italia volesse affidarsi ancora al 3-5-2 si ipotizza l’inserimento fra i titolari di Barzagli, mentre Pereyra verrebbe relegato in panchina.

articolo scritto da: