Connect
To Top

Vuelta:Paulinho investito,Tinkov minaccia il boicottaggio

E’ un Oleg Tinkov furioso quello che attraverso il suo profilo Twitter ha minacciato il ritiro della sua squadra – la Tinkoff Saxo – dalla Vuelta di Spagna. Nella tappa di oggi Sergio Paulinho  è stato colpito da una moto della televisione spagnola ed è stato ricoverato in ospedale e medicato con 17 punti di sutura.

I’m considering now to take the team off the #Vuelta2015 . Boycott #ASO for this. They pay us NO money for the race and even damage riders.” ha tuonato su Twitter.

Il team principal della Tinkoff-Saxo era già seccato per quanto accaduto la scorsa settimana a Peter Sagan, costretto al ritiro dopo essere stato prima investito e poi multato dall’UCI per la sua reazione ritenuta eccessiva. Oleg Tinkov aveva chiesto all’organizzazione della Vuelta pubbliche scuse oltre ad un indennizzo in denaro pari al premio previsto per una vittoria di tappa, ma la sua richiesta non aveva avuto alcun seguito.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.